Cerca Hotel al miglior prezzo

Il nuovo Museo del Design apre a Londra

Inaugura oggi – giovedì 24 novembre – la nuova e prestigiosa sede del Design Museum di Londra che torna ad aprire i battenti dopo la chiusura imposta il 30 giugno scorso dal trasferimento dei materiali dallo Shad Thames, ora destinato ad accogliere l’archivio di Zaha Hadid, al nuovo indirizzo di Kensington High Street.

Il complesso architettonico convertito a sede museale risale al 1962 quando fu costruito per ospitare l’Istituto del Commonwealth. Nel 2008 la direzione del museo decise di eleggere quella costruzione dalla foggia paraboloide resa ancor più originale dalla copertura in rame a nuova sede del Design Museum. I lavori di restauro affidati ai grandi nomi del design internazionale, da OMA che ha curato la supervisione del progetto ed il rinnovo degli interni insieme ad Allies and Morrison e Arup, al minimalista John Pawson, autore degli interni, si sono protratti fino ad oggi.

Su una superficie di 10.000 metri quadrati (divenendo il più grande museo del design al mondo) si sviluppa la collezione permanente collocata all’ultimo piano, Designer Maker Users, panoramica sull’evoluzione del mondo del design attraverso 1000 oggetti dall’Olivetti di storica memoria al walkman della Sony.

Ad affiancarla sono le esposizioni temporanee, allestite su uno spazio disponibile di 400 metri quadrati, come quelle scelte per celebrare l’inaugurazione, Fear & Love – reactions to a complex world e Beazley Designs of the year.

La capitale londinese potrà così aggiungere alla lunga lista dei suoi titoli anche quello di riferimento per il design di cui il museo nato nel 1982 e sviluppato nell’ex deposito di banane di Shad Thames è oggi la massima espressione in termini di storia ed evoluzione a livello mondiale. I tre livelli sui quali si sviluppa il percorso sono collegati da un sistema di rampe e gradoni che ruotano attorno al nucleo centrale.

L’edificio è stato progettato per regolare luce, riscaldamento e ventilazione in base al numero delle persone che in quel momento sono presenti al suo interno. Il complesso dispone inoltre di negozi, ristorante interno, bar, libreria, un auditorium da 202 posti a sedere ed uno spazio eventi.

Sono previste anche attività e workshop per bambini e adulti con un ricco programma di eventi dedicati alle famiglie. Ci aspettiamo che questo nuovo museo diventi una delle attrazioni di punta della Capitale inglese.

Informazioni utili per la visita
Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. L’entrata all’esibizione permanente è gratuita. Le esposizioni temporanee sono a pagamento. Il biglietto base parte da 10 sterline. La sede è al 224-238 di Kensington High Street a Londra.
Contatti: +442038625900,
www.designmuseum.org
  •  

 Pubblicato da il 24/11/2016 - 732 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close