Cerca Hotel al miglior prezzo

Vessel: la torre-palestra di New York City nel parco all'interno di Hudson Yards

C'è chi l'ha già ribattezzata come la Torre Eiffel di New York City e chi, invece, non vede l'ora di osservarla: di certo, la Torre Vessel che sarà realizzata nella Grande Mela si propone come una delle nuove attrazioni a New York City, e sta già facendo discutere ancora prima di essere terminata. L'edificio, che verrà costruito adiacente al fiume Hudson, è destinato a diventare uno dei gangli vitali della città: facile a dirsi, ma resta da capire se lo sarà anche a farsi, in una metropoli che ogni giorno è vissuta da decine di milioni di persone. Il progetto della struttura è stato mostrato al pubblico dal primo cittadino di New York City, l'italo-americano Bill de Blasio, che ha già fornito i primi dettagli relativi alle caratteristiche della torre.


In tutto, saranno presenti più di 150 le rampe di scale, corrispondenti alla giustapposizione di 15 piani, per circa 2.500 gradini complessivi: non è difficile capire, allora, perché sia stata scelta la denominazione "Vessel", con un evidente richiamo ai vasi sanguigni. Un pizzico di italianità caratterizzerà, per altro, la location: la piazza pubblica in cui sarà costruita la torre, infatti, è ispirata alla piazza del Campidoglio di Roma, oltre che ad altre piazze europee, e dovrebbe diventare - secondo le intenzioni di chi l'ha voluta e di chi l'ha progettata - un vero e proprio open space nel quale saranno organizzati concerti, eventi d'arte, manifestazioni, e così via.

A dire la verità, con la Tour Eiffel l'edificio newyorchese avrà poco in comune, anche perché la torre di Parigi raggiunge i 300 metri di altezza, mentre Vessel non supererà i 45 metri: insomma, una differenza di non poco conto. Ciò non toglie che chi salirà in cima avrà la possibilità di godersi uno spettacolo unico e di ammirare un panorama notevole, di questa parte dell'isola di Manhattan. Il percorso in gradini della torre permetterà di passeggiare verso l'alto - o verso il basso - per circa un chilometro e mezzo, respirando a pieni polmoni l'aria del nuovo parco realizzato dentro il nuovo complesso residenziale di Hudson Yards.

Grande attenzione sarà prestata al verde, come dimostrato dal fatto che in questo parco verranno piantati 200 alberi e, in totale, qualcosa come 28mila piante. Insomma, il nuovo distretto abitativo e commerciale che si svilupperà in corrispondenza del versante occidentale di Manhattan promette di catturare l'attenzione di tutti i newyorchesi e non solo, attirando i turisti che non potranno fare a meno di ammirare Vessel, opera di Thomas Heatherwick, uno scultore originario della Gran Bretagna, per la cui realizzazione saranno spesi più o meno 200 milioni di dollari. Non proprio spiccioli, ma sono in molti a pensare che ne valga la pena. La torre dovrebbe essere pronta nel giro di un paio di anni: le componenti saranno costruite in Italia, a Monfalcone .

Rendering: Cortesia Visual House Nelson Byrd Woltz
  •  

 Pubblicato da il 16/09/2016 - 1.689 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
28 Settembre 2016 A Parigi aprirÓ un parco per nudisti

Una proposta innovativa, da parte del partito dei Verdi, che vuole la ...

NOVITA' close