Cerca Hotel al miglior prezzo

A New York City, Wi-Fi gratis su pił di 2000 autobus

Chi viaggia abitualmente sui mezzi pubblici sa quanto possa essere snervante e noioso rimanere imbottigliati nel traffico, oppure percorrere lunghe tratte per raggiungere l’altro capo della città. Che fare nell’attesa? Dare un’occhiata allo smartphone, per esempio. Peccato che spesso può capitare di non avere un collegamento a Internet, oppure che la batteria dello smarpthone si scarichi, impedendoci di utilizzare il nostro dispositivo elettronico mentre siamo in viaggio.

Tra non molto i cittadini di New York City non vivranno più questo inconveniente, dato che sono in arrivo ben 2000 nuovi autobus della MTA (Metropolitan Trasportation Authority di New York)) dotati non solo di Wi-Fi gratuito a bordo, ma anche di prese USB grazie alle quali poter ricaricare la batteria di cellulari, tablet e quant’altro.

La notizia è stata data ieri dal governatore Andrew M. Cuomo, il quale ha illustrato il progetto di rinnovamento degli autobus della Grande Mela: secondo le previsioni, in soli cinque anni la città sarà attraversata da oltre 2000 mezzi nuovi di zecca che sostituiranno il 40% degli autobus attualmente in circolazione. I costi? 1.3 miliardi di dollari, budget che in parte sarà utilizzato anche per migliorare la rete metropolitana che attraversa New York City.

E i newyorkesi, quando vedranno sfrecciare i primi nuovi autobus? Secondo le previsioni, a partire dalla seconda metà del 2016, iniziando dal Queens. Entro il 2020, la nuova flotta di mezzi coprirà anche molte tratte a Brooklyn, nel Bronx e a Manhattan.

I cittadini potranno trovare a bordo di questi nuovi autobus dalle 35 alle 55 prese USB, a seconda delle dimensioni del mezzo, grazie alle quali ricaricare smartphone e ogni tipo di dispositivo portatile in maniera gratuita, usufruendo al contempo di un collegamento a Internet. Inoltre, su ogni mezzo saranno collocati degli schermi LCD che informeranno i viaggiatori circa il percorso dell’autobus, le fermate ma anche il meteo e le notizie.

L’innovativo progetto, come ha spiegato Cuomo, vuole andare incontro a una realtà che ci vuole sempre più connessi, in cui disporre di un collegamento a Internet è ormai indispensabile ovunque. Si tratta di una sfida al passo con i tempi, dunque, che migliorerà la vita dei cittadini newyorkesi a bordo dei mezzi pubblici.

Entro luglio 2016, inoltre, saranno attivati i primi 500 chioschi LinkNYC in tutti i distretti, con internet ad alta velocità, chiamate telefoniche e prese per ricaricare i dispositivi elettronici. Entro la metà del 2019 saranno disponibili altri 4.500 chioschi.
  •  

 Pubblicato da il 09/03/2016 - 3.097 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
23 Gennaio 2017 La Festa del Cardo dolce di Cervia

Il Cardo dolce di Cervia è il protagonista di una festa gastronomica ...

NOVITA' close