Cerca Hotel al miglior prezzo

Svizzera 2015: eventi ed inaugurazioni da non perdere

Tanti i motivi per visitare la Svizzera nel 2015. Come già ricordato in un nostro precedente articolo, si celebrerà l'anniversario dei 150 anni dalla prima scalata del Cervino. Sempre il prossimo anno ricorre il 1.500° anniversario dell’Abbazia di St. Maurice, il più antico monastero d’occidente. Ai festeggiamenti è attesa la partecipazione di Papa Francesco che, al momento, non ha ancora confermato la sua disponibilità. Sostenute dall’Unesco, le celebrazioni dureranno un anno a partire dal 22 settembre 2014.

Mentre a St. Moritz sta festeggiando il 150° anniversario dell’avvio dei flussi turistici invernali avvenuto nel settembre 1864 grazie al pioniere Johannes Badrutt che invitò i primi turisti inglesi col patto di farsi carico di tutte le spese comprese quelle del rientro in patria se la località li avesse delusi – in realtà restarono da Natale a Pasqua – sta pianificando l’apertura del FIFA World Football Museum attesa per il 2016. Il progetto prevede la realizzazione di una Hall of Fame dedicata ai grandi nomi dello sport, giochi interattivi e proiezioni tridimensionali oltre, ovviamente, alla collezione di trofei e premi di proprietà delle stelle del football.

Anche la più importante e longeva industria del cioccolato di Zurigo, la Lindt & Sprüngli sta pensando di costruire vicino al suo stabilimento di Kilchberg un museo del cioccolato per raccontare l’intera storia dell’industria del cioccolato svizzero. Accanto al museo, l’azienda sta pensando di realizzare un centro di formazione e ricerca per specialisti nella produzione industriale del cioccolato.

A centro di arte e cultura, è prevista, nel settembre 2015 l’apertura del LAC, sigla che sta per “Lugano Arti Contemporanee” o “contemporary arts center”. Il progetto realizzato dall’architetto Ivano Gianola comprende la costruzione di un teatro, delle aree espositive e una sala concerti. Non mancano negozi, un’ala dedicata a servizi alberghieri ed un parcheggio sotterraneo. Il complesso sorgerà laddove esisteva il vecchio Palace Hotel. Nella zona del lago di , nel cantone di Uri, la famiglia di caseari di Hans Aschwanden ha ottenuto il permesso di creare una esposizione dedicata ai formaggi. I visitatori potranno in questo modo vedere le tante tipologie ricavate dalla lavorazione effettuata direttamente sul fuoco come succedeva 100 anni fa. La costruzione della struttura, avviata agli inizi di quest’anno dovrebbe vedere la luce nella primavera del 2015.

Un altro museo con un acquario dedicato agli habitat caratteristici degli ambienti di acqua dolce in via di estinzione sarà costruito vicino a Costruito in collaborazione con l’acquario “La Rochelle” e al Museo delle Scienze di il progetto “Aquatis” include la realizzazione di un hotel a tre stelle con 143 stanze e tanti servizi. Il museo aprirà nel 2015. Volare sfruttando l’energia solare è un progetto che potrebbe concretizzarsi l’anno prossimo. Bertrand Piccard ha avviato la realizzazione di un aereo in grado di volare giorno e notte sfruttando l’energia solare immagazzinata nelle batterie e di affrontare il giro del mondo. Il volo dovrebbe partire l’anno prossimo.
  •  

 Pubblicato da il 19/09/2014 - 2.579 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close